Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy    

Le Beatrici

INGRESSO LIBERO

sabato 12 Maggio 2018 - ore 21:30

 

da un'idea di Davide Pedriali

 

"LE BEATRICI"
DONNE NON CONVENZIONALI

libera “destrutturazione” dall'omonimo libro di STEFANO BENNI

 

Un omaggio atipico all'autore Stefano Benni
Un mandala coloratissimo, per uno spettacolo a data unica.
Una commedia "nera" irriverente e assolutamente folle.
Un appuntamento da non perdere per chi ama la comicità surreale dell'autore
bolognese.

 

 

LO SPETTACOLO
L'autore italiano più irriverente di sempre, un testo scritto appositamente per il teatro, una messa in scena Pop, maleducata, ignorante, pestifera, irrazionale; sempre in bilico tra commedia grottesca e dramma contemporaneo. La sintesi di questi elementi rendono Le Beatrici uno spettacolo sui generis nel quale, ancora una volta, le donne sono le protagoniste assolute – anche quando sono uomini.

 

NOTA DI REGIA
C'è un "caos ordinato" alla base di questa messa in scena: un'apparente assenza di schemi è solo l'illusione che cela una struttura portante
complessa, ricca di particolari, e controllata in ogni dettaglio.
Un gioco ad incastro, un divertissement, dove nulla è ciò che sembra e tutto è in trasformazione.
Un testo "nazional-popolare" (a tratti volgare e blasfemo), scelto per costituire l'ossatura del lavoro, diviene il materiale perfetto su cui innestare deviazioni,
riflessioni e pensieri - disconnessi ma al tempo stesso pertinenti, giusti e necessari, perché: << le civiltà si "rimescolano" continuamente per razionalizzare la loro
esistenza caotica e nel farlo non ci sono schemi prestabiliti o soluzioni giuste, solo un informe amalgama dove ciascuno di noi può attingere e indicare ciò che riconosce, prima che venga risucchiato nuovamente, perdendosi nel caos.>>

 

 

REGIA
Ideazione scene e luci
DAVIDE PEDRIALI

 

IL CAST

• Rossella Lorenzo (Beatrice)

• Giulia Giuggiolini (Deborah)

• Cristiana Previati (Attesa)

• Milena Medici (La Presidentessa)

• Gianluca Guitti (Mademoiselle Lycanthrope)

• Adriano Baccaglini (Madame T.)

• Edo Tagliavini (Mademoiselle Lycanthrope)

• Giovanni Bottiglieri (Mademoiselle Lycanthrope)

• Chiara Giardini (Vecchiaccia)

• Bernadette Masarati (Vecchiaccia)

• Giuliana Pento (Vecchiaccia)

• Arianna Occhiali (Vecchiaccia)

• Marika Venturelli (Vecchiaccia)

• Letizia Rocca (Vecchiaccia)

• Anna Paparella (Vecchiaccia)

• Fabiola Veronesi (Vecchiaccia)

• Sabrina Bordin (Suor Filomena)

 

SCENOTECNICA
Enrico Guerra

 

MAKE UP per "Madame T."
Miss Make Up

 

EFFETTI SPECIALI MAKE UP
Giulia Giuggiolini Mua

 

COSTUMI (seconda e settima scena)
Anna Fogli

 

SARTORIA (sesta scena)
Michela Bottoni 

 

 

INGRESSO LIBERO

 

 

Fotogallery